Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x

Risultati immagini per 45001La ISO 45001 è la futura sostituzione di OHSAS 18001 e diventerà lo standard mondiale internazionale ISO per i sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (OHSMS).

Non solo lo standard sostituirà OHSAS 18001, ma renderà l'integrazione con altri sistemi di gestione più semplice che mai; poiché condivide la nuova struttura comune definita dall'allegato SL, ed è direttamente allineata con le versioni 2015 di ISO 9001 e ISO 14001.

Leggi tutto: CHE COS'È LA ISO 45001?

È fondamentale che le aziende comprendano il grado di danno potenziale e le perdite di entrate che possono causare diversi tipi di interruzioni nell'attività lavorativa.

Queste possono essere causate dall'uomo, disastri naturali, guasti tecnologici e altro ancora. Quasi ogni tipo di interruzione dell'attività provoca alcuni effetti diretti o indiretti sulla produttività di un'azienda, quindi il suo flusso di entrate.

Leggi tutto: Business continuity e pianificazione del Disaster Recovery

Approvata definitivamente la norma ISO 45001. La pubblicazione è prevista entro il mese di marzo 2018.

La nuova norma ISO 45001 “Occupational Health & Safety Management Systems – Requirements with guidance for use” è la prima norma ISO certificabile sui Sistemi di Gestione per la salute e sicurezza sul lavoro.

Vediamo più in dettaglio :

Leggi tutto: Approvata definitivamente la norma ISO 45001. La pubblicazione è prevista entro il mese di marzo...

La pianificazione della continuità operativa può essere l'elemento che determina la vita o la morte di un'azienda.

Oggi, circa il 65% delle aziende non potrebbe rimanere in attività se dovessero essere chiuse per una settimana o più. Si stima che meno del 5% delle aziende sono veramente preparati a sopportare e sopravvivere a un disastro. Questi numeri sono migliorati dal 9/11/2001, il che ha portato molte aziende a prendere più sul serio la continuità aziendale e il disaster recovery.

Leggi tutto: La Business Continuity: elemento decisivo per l'operatività aziendale

Il proprietario del locale o struttura aperta al pubblico, essendo il “custode” dell’ambiente, sia esso un negozio, un ristorante, una clinica, un hotel etc. in linea generale, risponde di tutti i danni procurati a terzi dai beni posti sotto la propria vigilanza.

Leggi tutto: La valutazione del rischio per la tutela del cliente nei luoghi aperti al pubblico